I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
Informazioni OK

Principi fondamentali

L’Istituto  si impegna a garantire il rispetto dei seguenti principi:


Appropriatezza delle cure 

Le prestazioni sono erogate  secondo i bisogni di salute espressi dalla singola  persona, nel rispetto delle più accreditate indicazioni cliniche e finalizzate al conseguimento dei migliori risultati in termini di salute e benessere fisico, psicologico e sociale.


Eguaglianza e Imparzialità

Ogni malato che si rivolge all’Istituto riceve le cure mediche più consone ed appropriate senza discriminazione di età, sesso, razza,  lingua, religione  e opinioni politiche.

I comportamenti verso i cittadini sono ispirati a criteri di obiettività, giustizia ed imparzialità.


Partecipazione

L’Istituto garantisce al paziente la partecipazione attraverso un’informazione corretta, chiara e completa, con la possibilità di esprimere la propria valutazione sulla qualità delle prestazioni ricevute e di inoltrare reclami o suggerimenti per il miglioramento del servizio.


Continuità

Gli operatori hanno il dovere di assicurare la continuità e la regolarità delle cure.


Diritto di scelta

Il cittadino ha il diritto di scegliere tra i  diversi soggetti che erogano il medesimo servizio. Il nostro Istituto offre  prestazioni di ricovero e cura, nonché ambulatoriali,  accreditati ed a contratto con il S.S.N..


Efficacia ed efficienza

Ogni operatore lavora per il raggiungimento dell’obiettivo primario che è la salute del paziente, in modo da produrre, con le proprie conoscenze tecnico-scientifiche, esiti validi per la salute dello stesso. Il raggiungimento di tale obiettivo non è disgiunto dalla salvaguardia delle risorse che devono essere utilizzate nel miglior modo possibile, senza sprechi o costi inutili.