Pneumologia – Bronchiectasie, Allergie Respiratorie, Long-COVID

L’ambulatorio di Pneumologico di II Livello – Bronchiectasie, Allergie Respiratorie, Long-COVID è suddiviso in:

Ambulatorio dell’asma, dedicato a

  • pazienti affetti da asma bronchiale che necessitino di essere seguiti nel tempo con controlli programmati o che abbiano scarso controllo dei sintomi malgrado assumano correttamente la terapia
  • persone con sospetta asma bronchiale (tosse secca persistente, difficoltà respiratoria a riposo e/o sotto sforzo)
  • soggetti allergici o sospetti tali che necessitino di una identificazione della sensibilizzazione ad allergeni inalanti e della diagnosi di un’eventuale asma allergico

Ambulatorio delle bronchiectasie, dedicato a

  • pazienti affetti da bronchiectasie che necessitino di essere seguiti nel tempo
  • persone con sospette bronchiectasie (tosse persistente e/o ricorrente con catarro, ripetuti episodi infettivi delle vie aeree, ripetuti episodi di polmonite

Ambulatorio long-COVID, dedicato a

  • pazienti che hanno avuto una polmonite da COVID-19 e che siano stati ricoverati presso una struttura ospedaliera
  • pazienti che hanno avuto una infezione da COVID-19 curata a domicilio

che manifestano il persistere di sintomi respiratori (tosse secca, difficoltà respiratoria) associato o meno a sintomi aspecifici, quali stanchezza, inappetenza, malessere generalizzato, ecc.

COME PREPARARSI ALLA VISITA:

Portare

  • La documentazione clinica (anche non strettamente riguardante i polmoni) e i CD delle radiografie/TAC
  • I nomi dei farmaci che si stanno assumendo, compresi gli spray e/o le polveri inalatorie

SPIROMETRIA
Salvo diversa indicazione dello pneumologo, 48 ore prima della spirometria è necessario sospendere i farmaci inalatori, salvo il salbutamolo (Ventolin, Broncovaleas) che può essere assunto fino a 8 ore prima dell’esame

AMBULATORIO DELLE BRONCHIECTASIE
Portare almeno una radiografia del torace recente, meglio una TAC torace (non è necessario il mezzo di contrasto) eseguita nei 2 anni precedenti.

AMBULATORIO LONG-COVID
Portare tutta la documentazione clinica disponibile e almeno una radiografia del torace recente (non è necessario il mezzo di contrasto) eseguita nell’anno precedente

Lo Specialista

avatar-dottoressa

Dott.ssa Marialma Berlendis

INFORMAZIONI UTILI

Ambulatorio dell’asma
  • Visita pneumologica: diagnosi e stadiazione dell’asma e prescrizioni terapeutiche
  • Spirometria, test di broncodilatazione farmacologica, prova broncodinamica con broncocostrittore
  • Test cutanei per allergeni inalanti
Ambulatorio delle bronchiectasie
  • Visita pneumologica: diagnosi di malattia
  • Spirometria, test di broncodilatazione farmacologica
  • Percorso diagnostico per identificare la causa delle bronchiectasie
  • Inserimento in un percorso terapeutico farmacologico e fisioterapico per il controllo della malattia
Ambulatorio long-COVID
  • Visita pneumologica: diagnosi di malattia e identificazione del livello di gravità
  • Spirometria, Emogasanalisi arteriosa
  • Test del cammino
  • Inserimento in un percorso terapeutico farmacologico e fisioterapico per il miglior recupero dalla malattia